La “Camignada poi siè refuge”


La 42^ edizione della rinomata “Camignada poi siè refuge” si è svolta, come da tradizione, la prima domenica di Agosto. A rappresentare la San Rocco è stato il nostro giovane e promettente Eddj, il quale oltrettutto, ha raggiunto un risultato di tutto rispetto.

Ma vediamo di che tipologia di corsa si tratta.
percorso camignada poi sie refuge

Si tratta di un Trial della distanza di 30km con un dislivello positivo di 1319m e un dislivello negativo di 2213m che si svolge nel mezzo delle dolomiti bellunesi. La partenza della gara è situata all’altezza del lago di Misurina (1752m s.l.m.) mentre il percorso, come si evince dal nome stesso della gara, impone il passaggio per sei rifugi, in particolare: rif. Auronzo, rif. Lavaredo, rif. Locatelli, rif. Pian di Cengia, rif. Comici e rif. Carducci, per poi raggiungere il traguardo nei pressi di Auronzo di Cadore.

tre-cime-di-lavaredo-asd-san-rocco

Stiamo parlando senza dubbio di un percorso molto impegnativo il quale ha delle peculiarità specifiche. Analizzando le altimetrie possiamo infatti realizzare come tutta la prima parte di gara, fino al passaggio della Forcella Giralba, sia costituita prevalentemente da tratti di salita – che costituiscono di fatto il dislivello positivo dell’intero percorso – seguiti da moderate discese che permettono di rimanere in quota. Nella seconda parte di gara invece, oltrepassata la forcella Giralba, il percorso comincia una vertiginosa discesa, passando rapidamente per il rif. Carducci con il dislivello che varia da 2431m e scende fino a poco più di 900m raggiungendo la Val Giralba in circa 8km. Raggiunta quest’ultima tappa, il percorso poi prosegue con una discesa decisamente più moderata che porta fino al traguardo ad Auronzo.

Si ha a che fare dunque con una seconda parte di gara avente un dislivello importante su cui si deve prestare molta attenzione.

eddj-nani-camignada-2014

Ma veniamo a noi, perchè se tanto possono stupire le caratteristiche e le viste mozzafiato di tale percorso, tanto ha saputo stupirci una delle nostre promesse giovanili. Nani Eddj infatti si è classificato al terzo posto assoluto su 1400 partecipanti con un tempo complessivo di 2:44’:56” portando i colori della San Rocco sul terzo gradino del podio! Un risultato a dir poco eccellente per un giovane come lui, che cresce gara dopo gara e che di sicuro saprà regalarci ancora molte soddisfazioni.

camignada-poi-sie-refuge-premiazioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.